Compiti del consulente

I compiti principali del consulente, sono principalmente:
- consigliare l'azienda in merito all'assolvimento degli obblighi che le competono in qualità di mittente, confezionatore, trasportatore o caricatore.
- Redigere la relazione annuale sul suo operato in materia di merci pericolose (trasporto stradale/ferroviario)
- redigere la relazione d'incidente, nel caso se ne dovesse verificare uno (trasporto stradale/ferroviario)

E' chiaro come i primi due vadano in concomitanza per tentare di evitare che si verifichi il terzo.

La relazione annuale
Per poter svolgere questi compiti con efficacia il consulente deve, in primo luogo, fare un censimento e una classificazione delle materie trasportate e dovrà conoscere:
il numero di catalogo interno del prodotto
il nome commerciale
il numero UN che identifica il prodotto per l'ADR
la denominazione tecnica completa, che, secondo l'ADR, deve comparire sul documento di trasporto. (se i prodotti sono destinati all'estero questa denominazione deve essere anche in Inglese, Francese o Tedesco)
la classe, ed il Gruppo d'imballaggio
I tipi di confezionamento con la descrizione esatta degli imballi secondo l'ADR/IMDG Code/IATA DGR
la massa o la capienza
la codifica degli imballi usati per ogni singolo prodotto
l'etichettatura che il collo deve portare.

Una volta completata la classificazione dei prodotti, il consulente dovrà  prendere in esame:

  • i veicoli e le attrezzature di trasporto, carico o scarico e valutarne l'idoneità  e la conformità  con le vigenti disposizioni, sia che questi siano di proprietà  dell'azienda stessa che di terzi, fornitori di servizi.
  • le procedure di prenotazione di automezzi, di trasmissione dei dati di trasporto ai subfornitori e dei controlli dell'idoneità dei mezzi forniti, da eseguire prima del carico
  • le procedure di carico e scarico assicurandosi che siano adatte ad evitare durante la movimentazione ed il trasporto, lo spostamento, o la caduta di colli che potrebbero causarne la rottura.
  • la documentazione ai sensi dell'ADR, accertandosi che non contenga errori od omissioni.
  • il grado di conoscenza da parte del personale, conducente e non, delle disposizioni vigenti e delle misure di sicurezza da adottare in caso di anomalie od incidenti.

Se l'azienda si serve di subfornitori, quali spedizionieri, società  di stoccaggio e logistica o cooperative di facchinaggio, il consulente dovrà  farsi trasmettere dai consulenti di queste società i loro manuali sulla sicurezza e valutare la loro conformità  ed adeguatezza.
  
Terminato l'esame approfondito il passo successivo sarà  di redigere un documento, da consegnare al capo dell'azienda, in cui tenendo conto dello status quo, si stabiliscano le procedure da adottare sia da parte di questa, che da parte dei suoi fornitori, per garantire la sicurezza dei trasporti ed il rispetto delle norme. Questo documento dovrà venir aggiornato annualmente, o ad ogni modifica della situazione aziendale e dovrà  contenere anche una relazione sulle quantità  trasportate, suddivise per destinazione, o provenienza e per classe di pericolo. Il consulente provvede inoltre alla formazione del personale addetto, non conducente, e dovrà  quindi svolgere corsi appropriati (vedere il capitolo riguardante il cap.1.3 ADR).

 

Servizi

Consulente di sicurezza nel trasporto: STRADALE, FERROVIARIO, MARITTIMO, AEREO di merci e rifiuti pericolosi.
Compilazione ed aggiornamento delle schede di sicurezza in 16 punti per sostanze e preparati pericolosi, etichettatura di pericolo CE
Consulenza ai sensi della direttiva 96/35CE e dell'ADR
Consulenza sulla sicurezza dei trasporti di merci pericolose nel trasporto marittimo e trasporto aereo
Consulenza sugli imballaggi
Formazione ADR sul trasporto stradale di merci pericolose
Formazione sul trasporto marittimo di merci pericolose, obbligatoria secondo l' IMDG-Code
Organizzazione del sistema documentale in azienda
Documenti di trasporto
Software
Etichette di pericolo
Presidi di sicurezza per i veicoli

Consulenza trasporti

Consulenza sulla sicurezza dei trasporti

Imballaggi

Scegliere gli imballi giusti e a norma

Formazione

Stefano Treu DGSA forma il vostro personale in conformità alle norme di trasporto stradale, ferroviario, marittimo e aereo

Organizzazione

Il sistema documentale adeguato per la vostra azienda

Contatti

Indirizzo

Via Luigi Ornato 110/A, 20162 Milano, Italy
Invia qui la Tua richiesta!