Valutazione

Nominare il consulente è un atto formale e semplicissimo all'interno dell’azienda: è sufficiente che l’amministratore delegato, o il responsabile incaricato, comunichi per iscritto al consulente lasua nomina. Costui, per iscritto risponderà in merito all'accettazione o meno della stessa. Entro 15 giorni dalla risposta scritta del consulente, la nomina deve essere notificata all'ufficio provinciale della Motorizzazione civile competente per il territorio.

E' bene ricordare che sono previste serie conseguenze nel caso l’azienda non si avvalga della figura del consulente DGSA, in termini legali e finanziari:

la mancata nomina  comporta una sanzione pecuniaria da € 6.000.-a € 36.000,

la mancata comunicazione della nomina all'ufficio MCTC comporta una sanzione pecuniaria da € 2.000.- a € 12.000,

La mancata osservanza di alcune delle norme dell'ADR porta a sanzioni fino ad € 15.000, alla decurtazione da 2 a 10 punti dalla patente (a seconda dell'infrazione), alla sospensione della stessa ed al fermo amministrativo del veicolo da 2 a 6 mesi.


Per determinare le esigenze specifiche della Vostra attività, sia che essa abbia come oggetti primario il carico, la spedizione od il trasporto di sostanze pericolose, sia che essa generi queste materie come sottoprodotto o rifiuto, è necessaria una valutazione preliminare da parte del consulente. Questa è imprescindibile per stabilire le necessità  formative del Vostro personale e gli interventi organizzativi e procedurali da suggerire.

Durante l' analisi preliminare il consulente ha bisogno di alcuni dati, quali:

Il numero e la qualifica delle persone che svolgono le seguenti mansioni, se queste esistano in azienda:
1 - Responsabile della classificazione delle sostanze ai sensi dell'ADR
2 - Capo magazzino
3 - Addetto/i all'imballaggio delle merci
4- Addetto/i alla disposizione o gestione dei trasportatori
5 - Addetto/i al carico e scarico automezzi
6 - Responsabile/i controllo fornitori
7 - Addetto/i all'emissione dei documenti di trasporto

L'elenco delle materie ed oggetti pericolosi ricevuti o spediti, compresi i rifiuti, corredato della classificazione ADR aggiornata, o la raccolta aggiornata ed attuale delle schede in 16 punti (MSDS) che riguardano queste materie.

La nomina di un interlocutore, responsabile all'interno dell'azienda e verso la proprietà , con cui il consulente dialoga

Per qualsiasi informazione o chiarimento, o per concordare un sopralluogo vogliate gentilmente inviarmi un e-mail al seguente indirizzo:
stefano@stefanotreu.it
o contattarmi ai seguenti numeri:
+39 335 543 93 33 - Mobile
Grazie sin d' ora per la fiducia e la collaborazione

Servizi

Consulente di sicurezza nel trasporto: STRADALE, FERROVIARIO, MARITTIMO, AEREO di merci e rifiuti pericolosi.
Compilazione ed aggiornamento delle schede di sicurezza in 16 punti per sostanze e preparati pericolosi, etichettatura di pericolo CE
Consulenza ai sensi della direttiva 96/35CE e dell'ADR
Consulenza sulla sicurezza dei trasporti di merci pericolose nel trasporto marittimo e trasporto aereo
Consulenza sugli imballaggi
Formazione ADR sul trasporto stradale di merci pericolose
Formazione sul trasporto marittimo di merci pericolose, obbligatoria secondo l' IMDG-Code
Organizzazione del sistema documentale in azienda
Documenti di trasporto
Software
Etichette di pericolo
Presidi di sicurezza per i veicoli

Consulenza trasporti

Consulenza sulla sicurezza dei trasporti

Imballaggi

Scegliere gli imballi giusti e a norma

Formazione

Stefano Treu DGSA forma il vostro personale in conformità alle norme di trasporto stradale, ferroviario, marittimo e aereo

Organizzazione

Il sistema documentale adeguato per la vostra azienda

Contatti

Indirizzo

Via Luigi Ornato 110/A, 20162 Milano, Italy
Invia qui la Tua richiesta!